Paulina Lagos – l’intervista / the interview

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ITA / Intervista
Da Santiago del Cile, inizia uno sviluppo autodidatta nel mosaico, arte che la sorprende e dalla quale non si stacca più. La passione per i mosaici pieni di colore e movimento fa parte della sua vita per trasmettere gioia ed energia.
Come mosaicista, cerca costantemente di imparare e trasmettere le sue conoscenze ai suoi studenti.

 Chi sei / Raccontaci un po’ di te, del tuo paese di origine e del significato che arte e mosaico hanno per te.
Sono nata in Cile nel 1974. Ho lavorato come veterinaria fino al 2011. Posso dire che la mia vita è stata in qualche modo sempre legata all’arte, grazie alla presenza di un padre estremamente talentuoso e creativo, a cui piaceva sperimentare e inventare. Nel 2000 mi sono avvicinata per la prima volta al mondo del mosaico: quando si sposò, mio fratello mi chiese di regalargli un tavolo realizzato in mosaico. In realtà fino a quel momento avevo creato solo piccoli pezzo in mosaico, ma ho voluto provarci lo stesso e il risultato finale è stato piuttosto sorprendente. Così nel 2008 ho iniziato a seguire lezioni di mosaico e quattro anni dopo, nel 2012, presi una decisione: questa nuova passione fatta di colori e movimento sarebbe stata per sempre parte della mia vita. Nel mio paese, in Cile, ci sono moltissimi mosaicisti, molti dei quali hanno dedicato gran parte del loro lavoro al muralismo e alcuni di loro sono veramente eccezionali. Scoprii un mondo di tecnologie e materiali così vari e diversi fra loro e compresi che stare nel mio studio a sperimentare da sola non era sufficiente. Così dal 2008 in poi ho portato avanti la mia formazione con inegnanti sia in Cile che all’estero. Purtoppo però, in Cile non abbiamo accademie d’arte che insegnino in maniera specifica questo tipo di disciplina.

Qualche hanno fa ho iniziato a dare lezioni di mosaico nel mio studio con l’obiettivo di diffondere questa bellissima arte, cercando di trasmettere ai miei alunni tutto ciò che io avevo avuto la possibilità di imparare e invitando altri artisti di gran talento a tenere delle lezioni.
I cambiamenti che hanno segnato il corso della mia vita sono stati meravigliosi: a oggi posso dire di aver imparato tantissimo e ne sono profondamente grata. Ho avuto l’opportunità di conoscere insegnanti fantastici pronti a trasmettermi la loro esperienza e a offrirmi la loro amicizia. In un mondo pieno di egoismo, io credo fermamente nella sincerità delle parole e delle azioni e ripongo fiducia nell’essere umano.

Motivazione / Qual è il tuo scopo principale nel venire al nostro simposio? Cosa hai intenzione di realizzare durante il tuo soggiorno?
Quando ho ricevuto l’invito del Maestro Giulio Menossi l’anno scorso, nel giorno del mio compleanno, credevo davvero fosse tutto un sogno. E ora sono qui, pronta a intraprendere questa avventura assieme ad altre nove eccezionali artiste da tutto il mondo. Non ho dubbi sul fatto che sarà un’opportunità incredibile per imparare, sviluppare e migliorare le nostre capacità; e tutto questo assieme a talentuosi colleghi che condividono la mia stessa passione. Sono davvero felice.

 I nostri prodotti / Hai mai provato un prodotto da Clauiano Mosaics Store? Cosa puoi dirci a riguardo?
Sono curiosa di conoscere e provare la nuova Martellina creata da Clauiano Mosaics e i vari smalti, che in Cile sono davvero difficili da comprare.

***
ENG / Interview
From Santiago of Chile, she starts a autodidact develop in the mosaic, art that wonder her and from which it does not come off anymore. The passion for mosaics full of colour and movement is part of her life to make transmit joy and energy.
As a mosaicist she seeks to learn constantly and transmit her knowledge to her  students.

Yourself / Tell us a bit about yourself, your country of origin and what meaning art and mosaic have for you.
I was born in Chile the year 1974. I worked as Veterinary Doctor until 2011. My life has been always linked to art thanks to my father, a very talented and creative inventor. Back in the year 2000 I had my first approach to the mosaic art: when getting married, my brother asked me to make him a table in mosaic as wedding present. It was a big challenge since I just had made small mosaic pieces but at the end I realized I had some skills. In 2008 I started to take mosaic lessons and four years later, in 2012, I decided that this passion for mosaics full of colour and movement will be part of my life.

In my country, Chile, there are many mosaic artists. Most of them mainly work on murals and some have become very talented with outstanding pieces of art. When I started with the lessons I discovered a vast world of different techniques, technologies and materials. I knew that experimenting on my own would be just not enough. I learned from local artists here and also abroad. Unfortunately, in Chile, art schools don’t teach mosaic. I think this is very sad.

A few years ago I started to give mosaic lessons in my workshop bringing this art to my students. There, they enjoy the opportunity to learn from my experience but also from renowned artist who are invited to give masterclasses.
My life has changed in a wonderful way: today I can say I have learned a lot and I am very grateful. I had the opportunity to meet fantastic teachers who delivered their knowledge and offered their friendship. In this selfish world I truly believe in the sincerity of words and in honest acts and I deeply trust the human being.

 Motivation / What is your main purpose in coming to our symposium? What are you planning to achieve during your stay?
When I received the symposium’s invitation from the Master Giulio Menossi, last year on my birthday, I thought it was a dream. Now, we are ready to undertake this adventure. Together with other nine outstanding artists from all over the world. I have no doubt this will be a great opportunity to learn, develop and promote our skills. Even more with this group of talented colleagues. I am very happy.

 Our Products / Have you ever tried a product from the Clauiano Mosaics Store?  What can you tell us about it?
I can’t wait to try new mosaic tools that the association Clauiano Mosaics&more develop, like the new Martellina, and also the smalties that are very hard to find in Chile.


Richiedi informazioni

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER

Resta aggiornato su tutte le news, interviste ed eventi organizzati da Cluiano Mosaics

©CLAUIANO MOSAICS & MORE - P.IVA 02729910303 - Privacy Policy & Cookie Policy 
Visita il nostro STORE ONLINE
Designed by